Come funziona Vinted: la guida completa

Indice dei contenuti

    Vinted è una piattaforma lituana per comprare e vendere oggetti di seconda mano, da gennaio 2021 disponibile in Italia e popolare anche in Francia, Spagna e Germania. Su Vinted puoi mettere in vendita i vestiti che non usi più e ricavarne qualche soldo da reinvestire per la prossima stagione di acquisti – in app o fuori dall’app.

    Rispetto ad altre piattaforme di compravendita dell’usato (come Depop o eBay) Vinted ha alcuni punti di forza: zero commissioni sul venduto e spedizioni tracciabili a prezzi convenienti, oltre che un’ampia base di utenti in costante crescita.

    Chi c’è dietro Vinted?

    Vinted nasce nel 2008 in Lituania da Milda Mitkute e Justas Janauskas, con l’idea di mettere su un sito per aiutare Milda a regalare agli amici i vestiti che non metteva più. L’espansione del sito prima e dell’app poi è culminata nel 2019, con il finanziamento per 128 milioni di euro da parte di alcune società di venture capital. Vinted oggi è presente in numerosi paesi europei, negli Stati Uniti e in Canada, con una base di 45 milioni di utenti.

    Vinted funziona davvero? Quanto si guadagna?

    Vinted ha dei prezzi molto convenienti per chi compra, e ci trovi soprattutto second hand delle marche low cost più diffuse. Mango, Bershka, Promod solo per citare i brand in evidenza nell’home dell’app. Ciò significa che anche i prezzi delle cose che metti in vendita tenderanno ad essere bassi, quindi non aspettarti guadagni elevati.

    Può esserci un guadagno maggiore se vendi vestiti e accessori firmati, ma dovrai muoverti con molta cautela per evitare truffe (ne parleremo in dettaglio più avanti) e non ne ricaverai tanto quanto potresti in altre app specializzate (come Vestiaire Collective).

    Inoltre le regole di Vinted per gli account PRO stabiliscono che puoi vendere professionalmente solo se hai un’impresa individuale o un’organizzazione senza scopo di lucro registrata in Francia. Se compri per rivendere e non rientri nei casi qui elencati, ti muovi in una zona grigia: potrebbe andare tutto bene se i moderatori non si accorgono di te, ma potresti anche incorrere in un blocco temporaneo o definitivo dell’account per aver violato termini e condizioni della piattaforma.

    Quello che puoi fare con Vinted è sicuramente recuperare un po’ di spazio nell’armadio e rinnovare il guardaroba con il credito Vinted ricavato dalle vendite, risparmiando rispetto al comprare capi nuovi in negozio.

    Come aprire un account su Vinted

    Puoi accedere su Vinted da browser o da app. Per creare un nuovo account puoi usare l’email o l’account Facebook o Google. Verifica l’indirizzo di posta associato e puoi inziare subito a caricare nuovi articoli o cercare qualcosa da comprare.

    Apri il tuo nuovo account

    schermata homepage Vinted

    (*) registrandoti su Vinted attraverso Cadute di Stile partecipi ad un programma di affiliazione. Trovi tutti i dettagli sul sito di Vinted alla pagina termini e condizioni dei riferimenti.

    I campi essenziali da compilare nella sezione “impostazioni”

    Dati del profilo: foto, breve biografia e (se vuoi) la tua città saranno il tuo biglietto da visita per chiunque capiti sul tuo profilo. Il consiglio è di compilarli tutti: è più facile fidarsi di un nuovo utente se si rende riconoscibile.

    Impostazioni dell’account: in questa sezione compaiono l’email, il numero di telefono (puoi cambiarli entrambi), nome/cognome/sesso/compleanno (che puoi anche non compilare). Puoi verificare il tuo account attraverso Facebook o Google per aumentare l’attendibilità del tuo profilo. Puoi cambiare la password e cancellare il tuo profilo, se necessario.

    Pagamenti: qui Vinted ti chiede di inserire una carta sulla quale addebitare gli acquisti (aggiungi carta) e un conto corrente dove trasferire il saldo Vinted (va bene anche una carta prepagata con IBAN). Al momento di compilare i dati sul conto corrente Vinted ti invierà via messaggio o via chiamata un codice di autenticazione da inserire prima di accedere al campo specifico.

    Spedizione: qui aggiungi il tuo indirizzo di spedizione, che verrà comunicato automaticamente dal sistema ai venditori dai quali effettuerai un acquisto. Ricordati di aggiornarlo se ti capita di passare periodi lontano dal tuo domicilio abituale.

    È sicuro inserire l’IBAN su Vinted?

    Tendenzialmente sì, perché il codice IBAN di per sé serve solo per l’accredito e non per i pagamenti. Chi entrasse truffaldinamente in possesso di questo dato avrebbe bisogno anche di firma e credenziali bancarie per fare prelievi non autorizzati dal tuo conto – informazioni a cui è impossibile accedere direttamente attraverso Vinted.

    Altri campi della sezione “impostazioni”

    Notifiche push: qui puoi decidere di impostare le notifiche ad alta priorità (nuovi messaggi, nuove recensioni e articoli scontati) e le altre notifiche (articoli preferiti, nuovi follower, menzioni etc). Puoi anche impostare un limite giornaliero di notifiche. Il consiglio è di lasciare attive solo le notifiche essenziali – come quelle che ti permettono di comunicare tempestivamente con venditori e acquirenti.

    Notifiche e-mail: puoi scegliere se farti inviare le notifiche anche tramite e-mail, o se lasciare questa modalità inattiva.

    Impostazioni di privacy: qui puoi scegliere se informare o no chi vende quando aggiungi un loro articolo tra i preferiti. Se mantieni disattivata l’impostazione hai il massimo della privacy, ma se la tieni attiva potresti ricevere offerte con sconti personalizzati sugli articoli che ti piacciono.

    Impostazioni dati: la sezione dedicata alle impostazioni di privacy sulla condivisione dei tuoi dati con terze parti, sulla personalizzazione dei contenuti e sul report dei dati che hai condiviso con Vinted.

    Dopo aver compilato i campi essenziali della sezione impostazioni puoi iniziare a vendere e comprare su Vinted.

    Come eliminare un account

    Vai su Impostazioni -> Impostazioni dell’account -> Cancella il mio account. Ti verrà chiesta la motivazione della cancellazione e dovrai confermare di aver completato tutte le transazioni. Se hai del saldo Vinted ancora disponibile potrebbe essere necessario trasferirlo su un conto per poter cancellare l’account. Vinted conserva le informazioni collegate al tuo account fino a circa tre mesi (vedi il punto 2.1.16 della privacy policy). Durante questo periodo potrai ripristinare il tuo account, se cambi idea.

    Si può cambiare nome su Vinted?

    Sì, si può: Vinted modifica su richiesta il nome utente per preservare la privacy, a patto di non avere vendite o acquisti in corso. Per farlo visita la pagina cambiare il tuo nome utente del centro di assistenza Vinted.

    Cosa scrivere sulla bio?

    Vinted ha degli aspetti social ma è soprattutto un marketplace, quindi cerca di dare informazioni utili su di te agli altri utenti. Scrivi quali sono le cose che vendi e cerchi maggiormente, ogni quanto spedisci, se sei disponibile agli scambi, se parli altre lingue oltre l’italiano e così via.

    Come vendere su Vinted

    La prima cosa da fare è caricare uno o più articoli. Nel menu in basso trovi la funzione vendi: andandoci sopra ti si apre la schermata di caricamento del nuovo articolo. Qui dovrai caricare delle foto, inserire titolo e descrizione, aggiungere altri dettagli per migliorare la ricercabilità dell’oggetto (categoria, brand, condizioni). Infine dovrai indicare il prezzo e se sei disponibile allo scambio su questo oggetto.

    Cosa si può vendere su Vinted?

    Gli articoli consentiti per i venditori non professionisti sono i seguenti:

    • abbigliamento e accessori per donna, uomo e bambini
    • giocattoli, mobili e attrezzature per bambini
    • accessori tecnologici (cuffie, smartwatch, custodie per cellulari etc.) ma NO a prodotti hi-tech come PC, smartphone, TV, fotocamere e così via
    • cosmetici e accessori di bellezza (purché nuovi)
    • articoli per la casa (biancheria, stoviglie, accessori)
    • libri

    Per saperne di più visita la pagina regole del catalogo sul centro assistenza di Vinted.

    Gli articoli vietati su Vinted sono:

    • articoli vietati per legge, articoli contraffatti, armi, accessori di forze armate o servizi di emergenza
    • sostanze stupefacenti, famaci e prodotti per la salute, alimenti e bevande
    • uniformi e accessori fascisti e nazisti, articoli che promuovono odio, discriminazione, criminalità
    • articoli autografati senza certificato di autenticità
    • articoli non conformi a standard igienici (biancheria intima indossata, biancheria per la casa usata, cosmetici usati)
    • pellicce di animali e articoli derivati da rettili, conchiglie o avorio
    • ebook e audiolibri, dipinti, disegni e fotografie
    • utensili, coltelli e accessori da cucina

    Per l’elenco completo dei prodotti non ammessi visita la pagina regole del catalogo sul centro assistenza di Vinted.

    Come fotografare gli articoli da vendere su Vinted

    È Vinted stesso a suggerirti come fotografare i capi e gli accessori che vuoi mettere in vendita:

    • fai le foto in una zona bene illuminata e preferisci la luce naturale a quella artificiale
    • scegli uno sfondo neutro: sì a una parete chiara o all’anta dell’armadio, no a sfondi confusi con tanti elementi che disturbano la visione dell’articolo
    • non utilizzare il flash per non falsare i colori e creare zone illuminate in maniera disomogenea
    • scatta più foto per evidenziare dettagli, particolarità, difetti (puoi caricare fino a 20 immagini)
    • non usare foto non scattate da te, come le foto prese dal sito del produttore
    schermata suggerimenti foto Vinted
    Alcuni suggerimenti di Vinted su come fotografare gli articoli in vendita
    foto richieste come prova di autenticità su Vinted
    Le foto che Vinted ti chiede di caricare come prova di autenticità (per gli articoli firmati)

    Il consiglio sulle foto

    Non c’è bisogno di caricare venti foto per volta, ma non risparmiare sui dettagli importanti. Fotografa le caratteristiche particolari, i difetti, cartellini e certificati (se sono capi firmati o oggetti di design). Pensa a quello che vorresti vedere quando cerchi lo stesso oggetto da comprare, e fotografalo per il tuo post di vendita.

    Come scrivere le didascalie degli oggetti in vendita

    È un’attività un po’ noiosa, ma più dettagli utili scriverai più sarà facile vendere l’oggetto. Descrivi tessuti, materiali, caratteristiche particolari; specifica le condizioni e se ci sono difetti (di cui inserirai anche delle foto); riporta la taglia e le misure.

    Il consiglio sulle didascalie

    Vinted mette a disposizione una traduzione automatica, ma se conosci bene una lingua tra francese, spagnolo o inglese può essere una buona idea includere una traduzione della descrizione scritta da te.

    Come usare gli hashtag su Vinted

    Quando inserisci un nuovo articolo hai una serie di campi da compilare per migliorarne la ricercabilità: categoria, brand, condizioni, colore. Puoi usare anche gli hashtag per dare ulteriori informazioni usando categorie trasversali: il tipo di tessuto, la stagionalità del capo, particolari lavorazioni o stili e così via. C’è chi usa gli hashtag per filtrare gli articoli all’interno del proprio profilo, inserendo il nome utente seguito da una categoria. Così, ad esempio, cliccando su #iltuonomeutentegiacche chi visita il tuo armadio ha subito accesso a tutte le giacche che hai in vendita. Questo uso particolare dell’hashtag, va da sé, è utile soprattutto se hai molti articoli disponibili.

    Vinted non ha un limite massimo di hashtag che puoi utilizzare all’interno della descrizione, ma cerca di farne un uso giudizioso: inserisci solo quelli che hanno davvero attinenza con quello che vendi e un buon volume di ricerca, altrimenti sarà fatica sprecata. Cerca, soprattutto, di evitare lo spam tagging: non inserire hashtag molto ricercati che però non c’entrano con l’articolo in questione, solo per ottenere un po’ di visibilità in più. È una pratica che dà molto fastidio a chi cerca un oggetto specifico, e tu rischi di ottenere l’effetto opposto a quello desiderato.

    Come stabilire il prezzo di vendita

    Una volta compilati tutti i campi relativi alla tua inserzione, l’algoritmo di Vinted ti suggerirà un prezzo da attribuire all’oggetto. Non ti spaventare se il prezzo suggerito è eccessivamente basso. Fai una ricerca sul prezzo di oggetti simili in vendita sulla piattaforma e calcola una cifra media come punto di partenza. Considera di tenerti qualche euro sopra il prezzo finale, in modo da avere margine ulteriore per un eventuale sconto.

    Vinted consiglia di vendere il nuovo con cartellino all’80% del prezzo pieno al dettaglio, il nuovo senza cartellino al 60%, l’usato in ottime condizioni al 60-40%, l’usato in condizioni discrete al 40-20% del prezzo al dettaglio.

    Il consiglio sui prezzi

    Su Vinted la ricerca dell’affare e del prezzo più basso favorisce la vendita veloce di articoli molto richiesti a prezzi ridotti. Se preferisci avere un margine di guadagno più alto – magari perché vendi capi firmati o oggetti di pregio – potresti avere più successo nella vendita su app come Depop o Vestiaire Collective.

    Come abbassare il prezzo su Vinted

    Su Vinted è possibile impostare lo sconto sui set, ma non sul singolo articolo, a meno di non fare un’offerta diretta ad un utente che ha messo l’articolo tra i preferiti.

    Se hai un articolo che non vendi da tanto e vuoi scendere col prezzo – e vuoi anche che agli utenti sia chiaro che c’è uno sconto – vai sull’articolo, tocca i tre punti e seleziona modifica. Cambia il prezzo e aggiungi in descrizione la percentuale di sconto che hai applicato. 

    Leggi anche: Dieci consigli per rivendere usato online

    Che differenza c’è tra preferiti e interessati?

    Per ogni articolo che metti in vendita Vinted ti dice quante persone lo hanno messo tra i preferiti (quelle che hanno fatto tap sull’icona del cuore) e quante sono interessate (quelle che ti hanno mandato un’offerta o ti hanno chiesto più informazioni).

    Puoi sapere chi lo ha messo tra i preferiti solo se ha abilitato la visibilità nelle impostazioni di privacy (“informa chi vende quando metto i loro articoli tra i preferiti”). Puoi sapere chi sono gli interessati cercando nell’inbox le conversazioni che hanno la foto dell’articolo.

    Vinted trattiene commissioni?

    No per chi vende, che incassa l’intera cifra stabilita per l’oggetto. Sì per chi compra, che deve pagare in più la spedizione e la tariffa di protezione acquisti (0,70€ + 5% del prezzo dell’oggetto).

    Come impostare le dimensioni del pacco

    Una volta inserite foto, descrizioni e prezzo, è il momento di stabilire le dimensioni del pacco. Vinted ti mostrerà una finestra di dialogo con tre opzioni:

    • piccolo: peso entro i 500 gr, adatto per t-shirt, cinture, sciarpe, gioielli etc.
    • medio: peso fino a 1 kg, adatto per jeans, abiti, maglioni, borse etc.
    • grande: peso entro i 2 kg, adatto per scarpe, cappotti, zaini, maglioni etc.
    • articoli pesanti: fino a 5 – 20 kg, adatto per vasi, specchi, passeggini etc.

    Per saperne di più visita la pagina scelta delle dimensioni del pacco sul centro assistenza di Vinted.

    schermata delle opzioni di spedizione su Vinted (pacco piccolo)
    La schermata delle opzioni di spedizione su Vinted (pacco piccolo)
    schermata delle opzioni di spedizione su Vinted (pacco medio)
    La schermata delle opzioni di spedizione su Vinted (pacco medio)

    Nota bene: chi vende sceglie solo le dimensioni del pacco, chi compra decide a quale corriere affidarsi (UPS, Poste Italiane, BRT, InPost).

    Gestire le offerte

    Su Vinted sia chi vende che chi compra può fare delle offerte personalizzate su un articolo. Quando una persona aggiunge un tuo articolo ai preferiti, ti troverai nell’inbox una conversazione automatica con i dettagli del suo profilo. Premendo il bottone “fai un’offerta” puoi stabilire uno sconto da proporre all’utente, che a sua volta può accettare o rifiutare.

    Attenzione: la vendita è effettiva solo quando l’utente paga l’oggetto, NON quando accetta l’offerta.

    Come ritirare un’offerta

    Hai fatto un’offerta a (o accettato un’offerta da) una persona che ha messo il tuo articolo tra i preferiti, ma ci hai ripensato e vorresti cancellarla? Puoi annullarla facendone un’altra allo stesso prezzo di partenza – ovviamente prima che l’acquirente paghi l’oggetto.

    Il consiglio sulle offerte

    Il fatto che tu possa fare un’offerta a chi mette un tuo articolo tra i preferiti non significa che la persona che la riceve sarà più invogliata ad accettarla. Spesso, in realtà, ottieni l’effetto contrario: chi sente la pressione all’acquisto arriva anche a togliere l’oggetto dai preferiti. Metti da parte la frenesia da svuotamento dell’armadio, trattieni il dito indice ed esercitati nella nobile arte dell’attesa.

    la schermata per la gestione delle offerte
    La finestra di dialogo per gestire le offerte su Vinted

    Vendere più articoli sullo stesso annuncio: i set

    I set sono un modo ancor più efficace di svuotare l’armadio, perché ti permettono di vendere fino a cinque oggetti con una sola spedizione. Puoi vendere un set di oggetti caricando un nuovo annuncio che abbia le seguenti caratteristiche:

    • non puoi inserire lo stesso capo in più set diversi
    • la prima foto deve mostrare tutti gli articoli e NON essere un collage
    • devi caricare anche le foto singole di ciascun oggetto che compone il set

    Attenzione: in un post dove vendi più oggetti devi specificare il prezzo complessivo, NON il prezzo del singolo articolo.

    Anche chi compra da te può creare un set di tuoi oggetti da comprare, a partire dagli annunci singoli. Tu dovrai approvare il set e scegliere la spedizione più adatta in base a peso e volume.

    Leggi anche vendere un set sul centro di assistenza Vinted.

    Il consiglio sui set

    Prima di approvare un set creato dall’utente assicurati che tra gli articoli scelti non ci sia qualcosa che vuoi vendere solo a prezzo pieno. In questo caso non approvare il set e consiglia all’acquirente di sostituire l’oggetto con un altro che può essere scontato.

    Come impostare gli sconti sui set

    Vai su profilo e scorri fino a trovare la voce sconti sui set. A questo punto poi impostare uno sconto progressivo (dal 5% al 50%) sui set, a seconda che siano di 2, 3 o 5 articoli.

    la schermata degli sconti sui set di Vinted
    La schermata di impostazione degli sconti sui set di Vinted

    Modalità vacanza

    Se ti assenti da casa per qualche tempo e non puoi seguire il tuo profilo Vinted, puoi impostare la modalità vacanza per rendere temporaneamente invisibili i tuoi annunci, fino a un massimo di 90 giorni. Trovi l’opzione sotto la voce profilo.

    Prenotare un articolo su Vinted

    È possibile impostare un articolo come prenotato: l’acquirente che richiede la prenotazione ha tempo 5 giorni per completare l’acquisto, ma sia chi vende che chi compra può disdirla in qualsiasi momento. Un articolo prenotato è visibile sul feed di chi vende solo per la persona che ha fatto la prenotazione, e sarà nascosto a tutti gli altri utenti.

    Leggi anche prenotare un articolo sul centro di assistenza Vinted.

    La funzione "segna come prenotato" su Vinted
    La funzione segna come prenotato su Vinted

    Come aumentare le vendite

    Vinted non ha commissioni sul venduto, quindi guadagna soprattutto dalle sponsorizzazioni che offre a pagamento per migliorare la visibilità di profili e annunci. Vediamo come funzionano in dettaglio il boost sull’articolo e l’armadio in evidenza.

    Boost sull’articolo

    È una sponsorizzazione che aumenta la visibilità di un articolo per tre o sette giorni, mostrandolo a utenti con interessi compatibili (taglia, brand etc). Durante il periodo di attività del boost è possibile accedere alle statistiche settimanali del numero di visualizzazioni.

    Armadio in evidenza

    In questo caso la sponsorizzazione è sull’intero profilo per una settimana, a patto di avere almeno cinque annunci pubblicati. Il profilo verrà mostrato a utenti con interessi compatibili con i tuoi annunci.

    Il consiglio sulla visibilità

    Considerando che su Vinted i guadagni sono abbastanza ridotti, la sponsorizzazione del profilo o degli articoli potrebbe non essere una strada praticabile. Ecco qualche consiglio per migliorare la visibilità dei tuoi articoli senza ricorrere alle sponsorizzazioni:

    • posta nuovi articoli regolarmente
    • aggiungi nuovi oggetti soprattutto la sera e il fine settimana
    • partecipa alle catene di like e visualizzazioni che trovi sul forum di Vinted

    Detto questo, è sempre bene ricordare che la rivendita su Vinted non può dare, da sola, i risultati di un’attività professionale. Tempo, soldi ed energie spesi a rendere appetibile un paio di jeans a 5€ in nessun caso possono generare un profitto. Possono tutt’al più farti recuperare qualche soldo da reinvestire negli acquisti in app.

    Cosa succede una volta venduto un oggetto?

    Troverai una notifica che ti informa della vendita effettuata. Sulla email collegata a Vinted ti arriverà l’etichetta di spedizione (pagata da chi compra), stampala e mettila sul pacco. Dovrai poi portare il pacco nel punto di consegna del corriere (scelto dall’acquirente) più vicino a te.

    Attenzione: hai 5 giorni lavorativi di tempo per spedire l’oggetto, altrimenti la vendita verrà annullata. Quando attacchi l’etichetta sul pacco abbi cura di non coprire il codice a barre con lo scotch (neanche con quello trasparente).

    Il consiglio sulla spedizione

    Non è obbligatorio, ma è consigliabile fare qualche foto all’oggetto mentre viene imballato. Questo perché può capitare che chi riceve il pacco apra una controversia se l’oggetto arriva rotto o è addirittura assente. Le foto ti saranno d’aiuto per dimostrare che il problema non dipende da te.

    Come funziona il guadagno su Vinted

    Il ricavato della vendità non è subito disponibile sul tuo saldo: devi aspettare che l’acquirente confermi di aver ricevuto il pacco e che sia tutto a posto. A quel punto la cifra ti verrà accreditata sotto forma di saldo Vinted, che potrai utilizzare per altri acquisti sulla piattaforma o trasferire sul conto corrente.

    Si paga una commissione per trasferire il saldo Vinted sul conto?

    No, il trasferimento avviene gratuitamente e può richiedere fino a 5 giorni lavorativi per essere disponibile sul tuo conto.

    Cosa significa “saldo in sospeso”?

    Il ricavo che ottieni da una vendita non è disponibile immediatamente su Vinted: devi aspettare che l’acquirente riceva il pacco e confermi che è tutto a posto. A quel punto il saldo verrà sbloccato.

    Segnare un articolo come venduto

    Se hai venduto l’articolo su Vinted verrà segnalato automaticamente come venduto. Se l’hai venduto su un’altra piattaforma e non vuoi cancellarlo dall’elenco dei tuoi oggetti: apri il post, tocca i tre puntini in alto a destra, seleziona la voce “segna come venduto”.

    Schermata funzione "segna come venduto" su Vinted
    La funzione segna come venduto su Vinted

    Ricevere feedback positivi

    Vinted ha automatizzato gran parte delle interazioni tra venditori e acquirenti, quindi potrebbe capitarti di concludere una vendita senza mai aver contattato direttamente chi compra. In generale, però, per ottenere una recensione positiva è sufficiente fare attenzione a pochi comportamenti di buon senso:

    • rispondere presto e con cortesia alle domande dei potenziali acquirenti
    • spedire tempestivamente articoli ben imballati
    • impegnarsi a risolvere eventuali contrattempi sorti durante la vendita

    È vero che nessuno può realisticamente aspettarsi da venditori non professionisti un’esperienza di acquisto straordinaria – abbiamo una vita da portare avanti, e Vinted non è necessariamente una priorità. Ma è altrettanto vero che tra privati possiamo compensare con una comunicazione tempestiva e collaborativa, che spesso basta da sola a lasciare un’impressione positiva sulle persone che incontriamo sull’app.

    Se ricevi un feedback negativo ingiusto

    Cerca di comunicare con l’acquirente per risolvere amichevolmente il problema – ed eventualmente chiedere la modifica del feedback. Se è impossibile trovare una conciliazione puoi comunque commentare la recensione spiegando le tue ragioni, in modo da dare qualche elemento di contesto a chi legge.

    schermata di risposta alle recensioni su Vinted
    In caso di feedback negativi su Vinted, puoi rispondere alla recensione con la tua versione dei fatti

    Come comprare su Vinted

    La funzione di ricerca e personalizzazione

    Con queste due funzioni Vinted ti permette di filtrare solo i risultati più pertinenti alle tue ricerche. Cercando un articolo con la lente d’ingrandimento (sulla barra in alto o dal menu in basso) puoi vedere tutti i risultati relativi alla chiave di ricerca che hai inserito, e filtrarli ulteriormente sulla base di categoria, taglia, condizioni e così via.

    Vinted mantiene la cronologia delle ricerche effettuate in passato e ti segnala se nel frattempo sono stati pubblicati altri post simili. Puoi anche salvare una ricerca (toccando l’icona del segnalibro) e seguire un argomento per ricevere ulteriori aggiornamenti.

    Andando su profilo e selezionando personalizzazione puoi impostare categorie, taglie e brand che ti interessano, in modo da dare priorità agli articoli più adatti a te. Trovi ulteriori informazioni sulla pagina personalizza il tuo feed sul centro assistenza Vinted.

    Come funziona lo scambio?

    Con gli ultimi aggiornamenti dell’app la funzione dello scambio non è più disponibile.

    Fare un’offerta a chi vende

    Hai visto un articolo che ti interessa ma non vuoi pagare il prezzo intero? Puoi inviare un’offerta a chi vende. Dalla pagina dell’articolo vai sul pulsante chiedi informazioni: ti si aprirà la chat col venditore dove troverai il bottone fai un’offerta. Ricorda che puoi chiedere uno sconto massimo del 40% sul prezzo intero, e puoi inviare massimo 5 offerte al giorno.

    Come pagare un articolo

    Puoi pagare un articolo con qualsiasi carta (di credito, di debito, prepagata) abilitata agli acquisti online, oppure con il tuo saldo Vinted.

    Puoi memorizzare gli estremi della carta andando su profilo -> impostazioni -> pagamenti -> opzioni di pagamento. Se non la vuoi memorizzare puoi inserire tutti i dati di volta in volta per il singolo acquisto.

    Il saldo Vinted è la cifra che hai maturato con le vendite sulla piattaforma, e che puoi scegliere di utilizzare per gli acquisti in app o di trasferire sul tuo conto corrente.

    Dove arriva il pacco?

    Quando vuoi comprare un articolo e vai sul bottone acquista ti si apre una schermata dove puoi scegliere il punto di ritiro più vicino a te: di solito sono tabaccherie, cartolerie o librerie convenzionate con il corriere selezionato (UPS, Poste Italiane, InPost, BRT-fermopoint). Se chi vende ha scelto l’opzione spedizione personalizzata il pacco può arrivarti anche direttamente a casa.

    Le spese di spedizione sono sempre a carico di chi compra. Per saperne di più visita la pagina opzioni di consegna per gli acquirenti sul centro di assistenza Vinted.

    Quando arriva il pacco?

    Chi vende ha tempo massimo 5 giorni lavorativi per spedire l’articolo che hai comprato; a questi si sommano i tempi tecnici del transito gestito dal corriere (in media 3-4 giorni lavorativi). Vinted ti avvisa con una notifica appena il pacco viene spedito e quando il pacco arriva. Inoltre dalla chat attiva con il venditore puoi seguire il pacco attraverso le informazioni di tracciamento.

    Vinted spiega in dettaglio i tempi di consegna sul suo centro assistenza.

    Il consiglio sul ritiro del pacco

    Dal momento della notifica dell’arrivo del pacco hai tempo 15 giorni per andarlo a ritirare nel punto di consegna: ricorda che chi vende riceve i tuoi soldi solo quando confermi di aver ricevuto il pacco e che sia tutto a posto. Mettiti nei suoi panni e cerca di ricambiarne la puntualità.

    Come lasciare un feedback

    Il feedback è una recensione testuale e sotto forma di stellette (massimo 5) che puoi lasciare ad una persona dopo aver venduto o comprato un articolo da lei. È un riassunto della tua esperienza, positiva o negativa, ed è sempre utile inserirne una dopo ogni transazione. Più recensioni lasci più ne ottieni, e più il tuo profilo diventa affidabile agli occhi di chi lo visita.

    Sulla chat con chi vende, una volta che l’ordine è concluso, vai sul bottone lascia un feedback. Scrivi il tuo testo e assegna il numero appropriato di stelle che vuoi attribuire all’esperienza. Vinted consiglia di lasciare 1-2 stelline se la tua valutazione è negativa, 3 stelline se è neutra, 4-5 stelline se è positiva. Puoi sempre modificare o eliminare una recensione.

    Per più informazioni leggi la pagina lasciare un feedback sul centro assistenza Vinted.

    Cosa valutare quando attribuisci un feedback

    • puntualità: la persona ha risposto in maniera rapida ai tuoi quesiti? Ha spedito velocemente?
    • correttezza: la persona è stata chiara quando hai chiesto più informazioni sull’oggetto o sulla spedizione?
    • disponibilità: la persona ha risposto in maniera cortese e paziente alle tue domande?
    • gestione degli imprevisti: la persona ha risolto tempestivamente eventuali contrattempi?
    • cura nella confezione del pacco: l’oggetto è arrivato imballato adeguatamente?

    Annullamenti, controversie e truffe

    Non sempre comprando e vendendo su Vinted va tutto bene: qui trovi tutte le informazioni sui principali problemi in cui puoi incorrere quando la transazione non va come dovrebbe.

    Cosa succede se si sbagliano le dimensione del pacco?

    Il problema si pone quando scegli una dimensione del pacco più piccola rispetto a quella realmente necessaria. Se te ne accorgi prima di spedire puoi informare l’acquirente e procedere di comune accordo all’annullamento dell’ordine.

    Una volta annullato l’ordine avrete diverse opzioni:

    • cambiare imballaggio
    • usare una spedizione personalizzata
    • suddividere gli articoli in più spedizioni (nel caso sia un set)
    • chiedere a chi compra di selezionare un corriere diverso

    Dopo aver trovato un accordo con l’acquirente, puoi ricaricare l’articolo e selezionare la dimensione del pacco corretta.

    Se te ne accorgi dopo aver spedito: potrebbero esserci costi di spedizione aggiuntivi, che andranno saldati direttamente al corriere senza passare da Vinted. Puoi spiegare l’accaduto all’acquirente e chiedere se può pagare la differenza: ma chi compra non è tenuto a risolvere il tuo errore, e potresti incorrere in una recensione negativa.

    Per ulteriori informazioni visita la pagina costi di spedizione superiori a quanto previsto sul centro assistenza Vinted.

    Il consiglio sulle dimensioni del pacco

    Se sei in dubbio sulle dimensioni e il peso del pacco, scegli sempre l’opzione superiore (quella più pesante/voluminosa). Chi compra spenderà un po’ di più ma non incorrerai in annullamenti dell’ordine e/o recensioni negative.

    Il pacco non viene ritirato

    Se passano i 15 giorni previsti per il ritiro senza che la persona che ha comprato l’articolo ritiri il pacco, all’acquirente viene assegnata una recensione automatica con una valutazione di una stella e il pacco torna al mittente. La vendita viene annullata e chi compra senza ritirare riceve indietro i soldi dell’acquisto.

    Il consiglio sui pacchi non ritirati

    Il centro assistenza di Vinted non riporta informazioni specifiche su questo argomento: per saperne di più sui tempi di rientro fai riferimento all’assistenza clienti del corriere a cui hai affidato il pacco.

    Il venditore non spedisce entro 5 giorni: cosa succede?

    La vendita viene annullata d’ufficio da Vinted, chi compra riceve un rimborso e chi vende ottiene una valutazione automatica di una stella. Se invece l’annullamento è fatto di comune accordo tra le due parti entro i termini previsti per la spedizione, chi vende evita l’assegnazione di una recensione negativa automatica.

    Due strumenti utili per chi vende, a questo proposito: la modalità vacanza e l’opzione di prenotazione dell’articolo.

    Se l’acquirente non paga

    È impossibile far partire un ordine se l’acquirente non paga: se non c’è pagamento, non c’è acquisto. Se una persona manifesta l’intenzione di comprare ma non procede all’acquisto, c’è una sola cosa da fare: ignorare la mancata vendita e attendere la prossima vendita effettiva.

    Come annullare un ordine su Vinted

    Un ordine può essere annullato sia da parte di chi vende che da parte di chi compra, per vari motivi, solo se l’articolo non è stato ancora spedito. Anche Vinted può, in alcuni casi, procedere all’annullamento automatico dell’ordine. Come per ogni controversia, anche in questo caso la soluzione ottimale sarebbe quella di concordare assieme, venditore e acquirente, l’annullamento dell’ordine.

    È sufficiente entrare nella chat relativa all’articolo in questione, selezionare l’icona del cerchio con la I in alto a destra e scegliere annulla ordine. Si può scegliere il motivo dell’annullamento da una lista di opzioni, o selezionare altro e inserire una frase che descriva il motivo dell’annullamento. Chi vende, una volta annullato l’ordine, può procedere al nuovo caricamento dello stesso articolo.

    Come funzionano resi e rimborsi

    Se l’articolo non corrisponde alla descrizione o ha delle parti visibilmente danneggiate, puoi chiedere di restituirlo (entro 2 giorni dalla consegna) e ottenere il rimborso della cifra pagata. Questi i passi da seguire:

    1. seleziona la voce ho un problema sulla chat dell’articolo
    2. invia a chi vende le prove fotografiche delle differenze o danni che hai riscontrato
    3. cerca un accordo con chi vende
    4. se non trovi un accordo chiedi l’intervento dell’assistenza Vinted (dal pulsante contattaci sulla schermata di informazioni sul problema)

    Nota bene:

    • le spese di spedizione tracciata per il reso sono a carico di chi compra
    • se l’articolo è un falso potrebbe non essere necessario restituirlo per ottenere un rimborso

    Trovi ulteriori informazioni alla pagina reso di un articolo sul centro assistenza Vinted.

    Difendersi dalle truffe: per chi vende

    Leggendo le recensioni dell’app su Google Play o su TrustPilot (al netto di esagerazioni e scarsa familiarità con i termini di utilizzo) è evidente che Vinted abbia un problema con l’assistenza agli utenti in caso di controversie, sia per chi vende che per chi compra.

    Capita spesso che chi vende articoli firmati si veda contestare l’autenticità del prodotto una volta arrivato a destinazione, nonostante sia effettivamente originale. Il compratore/truffatore apre una contestazione con Vinted, tenendo per sé l’articolo e venendo rimborsato della cifra spesa. È il meccanismo alla base delle celebri truffe francesi, ma ormai diffuse a prescindere dalla provenienza di chi compra.

    Al di là dell’effettiva efficacia dell’assistenza, i problemi sono simili a quelli di qualsiasi altra piattaforma di intermediazione all’acquisto tra privati. L’unico modo veramente efficace per tutelarsi è quindi astenersi dal vendere a certe condizioni, una volta identificati alcuni campanelli d’allarme.

    Ecco qualche consiglio per evitare le truffe su Vinted:

    • se hai degli articoli firmati da vendere, preferisci le app che offrono un servizio di valutazione dell’autenticità (come Vestiaire Collective)
    • in generale, non mettere in vendita tramite Vinted oggetti di valore elevato
    • verifica sempre il profilo di feedback dell’acquirente prima di procedere con la spedizione: se hai ragionevoli sospetti annulla l’ordine
    • fotografa sempre articolo e imballaggio mentre stai preparando il pacco
    • non accettare mai di concludere la transazione fuori dall’app

    Per acquistare oggetti su Vinted inserisci l’indirizzo email del venditore

    Se ti capita di ricevere da un utente una richiesta di questo tipo (di solito presentata attraverso uno screenshot) evita di rispondere: si tratta di un tentativo di truffa. Per completare una transazione su Vinted non è necessario comunicare la tua email a chi compra: la procedura automatizzata non richiede questo dato. Ignora il messaggio o, ancora meglio, segnalalo come spam. Trovi più informazioni sul forum di Vinted, o sulla pagina del centro assistenza su come riconoscere gli attacchi di phishing.

    Difendersi dalle truffe su Vinted: per chi compra

    La vita su Vinted non è difficile solo per chi vende, ma anche per chi compra: dalla descrizione l’articolo è pari al nuovo, quando arriva ha evidenti segni di usura. O magari il pacco è vuoto. Se chi vende ha intenzioni truffaldine è impossibile trovare un accordo, e l’assistenza Vinted spesso latita.

    Procedere al reso non è conveniente: la spedizione tracciata al di fuori dei canali Vinted costa di più – spesso anche più dell’articolo stesso. Che fare in questi casi?

    Come nel caso di chi vende, anche per chi acquista l’unico modo per tutelarsi dalle truffe è evitare di comprare a certe condizioni. Ad esempio:

    • attenzione ai prezzi troppo bassi per articoli di pregio
    • prima di procedere all’acquisto controlla il profilo di feedback di chi vende
    • se hai dubbi sull’autenticità dell’articolo, chiedi foto aggiuntive
    • in generale, non comprare articoli dal costo elevato
    • evita transazioni fuori dall’app

    Feedback ingiusto o inappropriato

    Se si apre una controversia tra chi compra e chi vende, puoi trovarti una valutazione ingiusta da parte di un utente scontento. Per ovviare ad una recensione negativa ingiusta le strade sono due:

    • risolvere amichevolmente e chiedere alla persona di modificare il suo feedback
    • commentare una recensione negativa inserendo la propria versione dei fatti

    Vinted in genere non modifica né cancella le recensioni degli utenti, a meno che il feedback non sia inappropriato, offensivo o lasciato in seguito a una truffa ai tuoi danni. In questo caso puoi segnalare l’utente all’assistenza.

    Trovi più informazioni alla pagina ho ricevuto un feedback ingiusto del centro assistenza Vinted.

    Come contattare l’assistenza Vinted

    Vinted non ha un servizio clienti telefonico, quindi l’assistenza può essere contattata solo tramite messaggio, se necessario. Si può inviare un reclamo attraverso l’apposito modulo di contatto, dove si possono allegare delle foto e descrivere il tipo di problema che si è riscontrato.Se conosci l’inglese metti una spunta su accetto di ricevere una risposta in inglese: ti verrà risposto più rapidamente.

    Un altro modo per contattare l’assistenza di Vinted è toccando la “i” in alto a destra direttamente dalla conversazione con un utente. Qui puoi leggere la guida che ti suggerisce alcune risposte ai quesiti comuni relativi alla tua fase della transazione. Se sei un acquirente e vuoi segnalare delle irregolarità puoi premere il pulsante ho un problema che trovi sulla conversazione con il venditore.

    Il consiglio sull’assistenza

    Prevenire è meglio che curare, e Vinted non fa eccezione. Evita di comprare d’impulso e presta attenzione a dettagli importanti: i feedback di chi vende sono sempre rivelatori.

    Non hai trovato quello che cercavi? Consulta anche Come risolvere i problemi su Vinted.


    Creative Commons License
    I contenuti del blog di Cadute di Stile sono rilasciati sotto licenza
    Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License
    (Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate)
    .


    42 Comments

      1. Cadute di Stile

        Ciao Antonio, grazie per la domanda! La persona che ha prenotato ha cinque giorni per completare l’acquisto. Se lo fa, tu riceverai una notifica su Vinted e un’email che ti spiegherà passo passo cosa fare. Dovrai poi scaricare l’etichetta di spedizione, impacchettare l’oggetto e portarlo al punto di spedizione più vicino a te. In bocca al lupo!

      1. Cadute di Stile

        Salve, probabilmente a causa di accordi commerciali locali e/o questioni organizzative interne. Comunque nell’ultimo anno la piattaforma ha ampliato molto la sua rete, e non mi stupirebbe se nel giro di qualche mese anche dalla Germania si potesse spedire in altre nazioni europee. Attendiamo buone nuove 🙂

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno Maria, molto probabilmente si tratta di una truffa: Vinted non mette limiti di questo genere. È bene non inserire nessun dato sensibile sulla pagina in questione e contattare l’assistenza per segnalare l’accaduto.

    1. o

      so che può sembrare una domanda stupida ma ho appena iniziato a usare vinted, quando vado a comprare qualcosa c’è scritto “modalità di spedizione: spedisci a un punto di ritiro da 2,99€” e “dettagli di spedizione: *zona di poste italiane* 3,29€” per caso devo pagare pure questi due o solo ordine + spedizione + protezione acquisto = prezzo totale da pagare

      1. Cadute di Stile

        Ciao, il prezzo finale è quello che trovi dopo aver schiacciato sul pulsante “acquista”, alla voce “totale da pagare”. Le due voci relative alla spedizione le vedi perché hai due modalità possibili tra cui scegliere: se scegliessi Poste Italiane pagheresti in più solo la differenza rispetto al punto di ritiro (cioè 0,30€). Grazie per la domanda 🙂

    2. Anna

      Sono una new entry.
      Ho messo in vendita dei capi di abbigliamento. Dopo neanche mezz’ora ho ricevuto una notifica dal probabile acquirente che mi risponde su Vinted con suo nome Utente e mi chiede di mandargli il mio num di cell (nello spazio della risposta) per poter completare l’acquisto del capo fotografato
      Ma a me nn sembrava funzionasse così!

      1. Cadute di Stile

        Benvenuta Anna! Hai ragione, non funziona così e sei incappata in un tentativo di truffa. Chi vuole davvero comprare da te non ha bisogno di nessun dato aggiuntivo per completare l’acquisto: ignora la richiesta e segnala l’accaduto (tocca la “i” in alto a destra e scegli l’opzione “segnala”). Non ti scoraggiare per questo esordio poco felice, troverai presto vere acquirenti 🙂

    3. Gaia

      Ciao, sono nuova su vinted ho caricato dei capi e dopo qualche ora mi è arrivato questo messaggio.

      🎉 Salve, il vostro articolo è stato acquistato. Controllate i dettagli, ricevete la conferma e noi accrediteremo il vostro conto. ✅

      ↪️ Copiare il link da qui e incollarlo nel browser per aprire la pagina. 🕣 [segue link]

      1. Cadute di Stile

        Ciao, quando vendo qualcosa su Vinted ti arriva una notifica in app e una mail all’indirizzo collegato, con specificati i passi successivi da compiere per spedire l’oggetto. I soldi della vendita ti verranno accreditati quando l’acquirente riceverà il pacco e confermerà che è tutto ok. In nessun caso viene richiesto di seguire un link esterno all’app, quindi si tratta sicuramente di un tentativo di truffa. Evita di aprire il link e non condividere con nessuno i dati del tuo account. In bocca al lupo!

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno Michela, InPost sembrerebbe avere molti problemi al momento: impossibile selezionarlo come opzione di spedizione, ritardi nella consegna e/o sparizione del tracciamento, locker pieni. Su Trustpilot e Reddit tante persone lamentano ritardi e disservizi. Il consiglio è quello di affidarsi agli altri corrieri disponibili e – almeno per il momento – non prendere in considerazione InPost per le spedizioni.

    4. Marco

      Ciao sono un venditore/acquirente su Vinted da un anno. Ho venduto 40 oggetti con sempre 5 stelle ora mi sono imbattuto in un venditore scorretto. Mi ha spedito un paio di nike nuove ma non originali e prive della scatola. Vorrei ottenere dallo stesso un “rimborso” del 20% e tenere comunque oggetto pagando quindi 80% della somma. Non capisco cosa devo fare ed il venditore fa forse finta di non sapere come fare ….. ho segnalato il problema e non riusciamo entrambi ad accordarci…..avete dei suggerimenti grazie. Lui mi propone di accettare il prodotto è poi mi manderà la differenza ma non fido ovviamente….

      1. Cadute di Stile

        Ciao Marco, per come è strutturato Vinted sarebbe più facile procedere con il rimborso totale, con o senza reso (come descritto nella pagina dedicata sul centro assistenza). Il rimborso parziale ti espone alla necessità di accordarti al di fuori del regolamento di Vinted, con il rischio di perdere quel 20% che vorresti indietro. Fai bene a non fidarti, e le alternative sembrano essere tre: o accetti le scarpe anche se le hai pagate più del loro valore effettivo, o ti accordi per un reso ricevendo il rimborso al netto delle spese di spedizione, o contatti l’assistenza di Vinted nella speranza che decida per un rimborso senza restituzione dell’articolo. Posto che l’ipotesi migliore sarebbe la terza, ma è anche quella dall’esito più incerto, non ti resta che decidere quale sia il compromesso più accettabile tra gli altri due (che forse hanno tempi di soluzione più rapidi). In bocca al lupo!

        1. Ammy

          Ciao, sono un adquirente di Vinted, risulta che 2 giorni fa ho comprato un articolo e visto ancora la assenza del venditore (sia nel spedirlo che nel leggere i messaggi già che di solito compro un articolo e li scrivo al venditore per conto della spedizione così so se riesco ad esserci a casa o chiedo al vicino di stare attento quel giorno mentre sono al lavoro) volevo sapere quanti giorni ha il venditore per spedire il pacco (già pagato)

    5. Buonasera, ho un problema con il ritiro di un pacco che risulta arrivato il 03/12/22 ma quando mi sono recata a ritirarlo il locker era vuoto ,da allora sto aspettando una risposta ma continuano a rimandare per verifiche è possibile rivolgersi a qualcuno per far denuncia di quanto accaduto?

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno Noemi, se l’assistenza di Vinted non risolve il problema (secondo i termini indicati sul centro assistenza) il consiglio è di sporgere un reclamo direttamente al corriere, secondo le modalità indicate sul suo sito. Buona fortuna!

      1. Cadute di Stile

        Ciao Alessia, purtroppo non è possibile visualizzare il profilo della persona interessata al tuo articolo. Puoi vedere chi lo aggiunge ai preferiti, a patto che abbia attivato la notifica al venditore nelle impostazioni di privacy. L’informazione sugli utenti interessati, anche se non ti permette di fare un’offerta specifica al singolo utente, ti dà comunque un’indizio utile per capire se – e quanto – il tuo articolo stia riscuotendo attenzione sulla piattaforma.

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno Rita, purtroppo no, di solito queste cose non capitano, sei stata sfortunata! Puoi provare a segnalare l’accaduto all’assistenza Vinted (cliccando sui tre puntini in alto a destra dalla pagina dell’oggetto), oppure chiedere aiuto agli altri utenti sul forum. Non sono sicura che questo comportamento violi esplicitamente le regole di Vinted, ma è sicuramente scorretto. Se ti può consolare le intenzioni di questa persona sono truffaldine, ma che riesca davvero a trovare un acquirente per quel prezzo è tutto da vedere. Buona fortuna!

    6. Viv

      Buongiorno, sto cercando un articolo di un marchio francese e dopo varie ricerche non l’ho trovato del modello specifico che io sto cercando (il marchio si ma non lo stesso modello). Come posso cercare l’articolo in modo specifico in Francia e magari taggarlo nel forum? Vedo che a volte gli utenti hanno molti articoli di un certo marchio ma non postano tutto insieme quindi magari chiedendo o creando un post qualcuno lo potrebbe avere. Grazie

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno, avrai notato che purtroppo non è possibile specificare il paese tra i filtri della ricerca su Vinted. Un modo per aggirare il problema può essere cambiare la tua posizione (da profilo -> impostazioni -> dati profilo -> la mia posizione). Una volta aggiornata la città l’interfaccia verrà tradotta nella lingua della città selezionata: a questo punto potrai aprire un nuovo thread sul forum francese dove cercare l’articolo che ti interessa. Potrai anche fare una nuova ricerca per marca o prodotto, e troverai tra i risultati gli oggetti disponibili nel paese in questione. Occhio all’indirizzo di spedizione: potresti doverlo aggiornare. Buona fortuna!

    7. Martina

      Buongiorno, ho acquistato un paio di scarpe in paio di settimane fa. Per problemi economici ora non posso più ritirarle dato le spese di questo mese. Volevo sapere se non andando a ritirare il pacco e contattando la venditrice riesco ad avere un rimborso. O ormai è troppo tardi?

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno Lucy, quando qualche utente acquista da te ti arriva una notifica su Vinted e un’email alla casella di posta collegata al tuo account. In entrambi i messaggi trovi passo passo spiegati tutti i passaggi successivi, con un link per generare l’etichetta di spedizione. Mettila sul pacco e portalo al punto di raccolta più vicino a te del corriere scelto dall’acquirente: hai 5 giorni lavorativi di tempo per spedire, altrimenti l’ordine viene annullato. Poi aspetta che l’acquirente riceva il pacco (puoi tracciarlo su Vinted o sul sito del corriere); se l’utente conferma che sia tutto ok ti si sbloccherà il credito della vendita nel giro di qualche giorno. Buona fortuna!

    8. Carla

      Buongiorno, ho effettuato un acquisto su
      Vinted facendolo arrivare presso un punto ritiro. Con oggi sono passati 7gg esatti dall’arrivo del pacco. Purtroppo potrò ritrarlo solo domani (ottavo giorno). Lo trovo ancora? Ho dei dubbi sul margine di tempo entro il quale l’acquirente può ritirare. Grazie mille

      1. Cadute di Stile

        Ciao! In effetti Vinted non dà riferimenti precisi su quanto tempo si ha per ritirare il pacco, ma dovrebbe essere un periodo di circa 10-14 giorni, variabili a seconda del corriere. Se vuoi indicazioni più precise prova a visitare il sito del corriere, o a chiedere informazioni al punto di ritiro. Facci sapere come va 🙂

    9. Cristina

      Buona sera! Sono nuova su vinted e nn ne capisco molto purtroppo! Volevo sapere come funziona vendere qualcosa su vinted! Ho pubblicato un vestito 10 minuti fa e una persona mi ha scritto dicendo che voleva acquistarlo ma quando clicco per vedere quale vestito vuole mi si apre una piccola finestra dicendo che la persona che vuole acquistare deve inserire la mia mail ! Funziona così? Le devo dare la mia mail? E poi chiedevo per la spedizione io abito in un paesino piccolo posso fare la spedizione cioè che vado nel mio ufficio postale e invio l ordine? Grazie

      1. Cadute di Stile

        Buonasera Cristina! Quando qualcuno compra da te Vinted ti avvisa con una notifica in app e sull’indirizzo email collegato, dove trovi anche tutte le indicazioni utili per la spedizione. In nessun caso devi condividere dati aggiuntivi con chi compra: sei incappata in un tentativo di truffa. Se vuoi saperne di più sul centro assistenza di Vinted trovi una pagina su come riconoscere ed evitare gli attacchi di phishing. Sempre sul centro assistenza trovi molti articoli dedicati a come spedire (come metodi di spedizione e come funziona la spedizione).

    10. Michele

      Buongiorno,mi è arrivata la notifica del pacco arrivato ma quando vado per ritirarlo l’ufficio è chiuso da una settimana,non so come poter ritirare il pacco,se faccio traccia pacco mi dice che si trova lì però l’ufficio è chiuso,come posso fare?

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno Michele, la soluzione più semplice (anche se non è la più veloce) è che il pacco ritorni al mittente, tu faccia una richiesta di rimborso per non averlo ricevuto e vi accordiate per una nuova spedizione con un corriere diverso. Puoi anche provare a chiamare il corriere e chiedere se e come puoi ritirarlo in un altro punto di ritiro. Consulta anche il forum di Vinted: punto di ritiro chiuso, info ritiri ordini, punto di ritiro chiuso.

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno Rosalba, accettare l’offerta non significa di per sé vendita completata: bisogna comunque aspettare che chi ha proposto l’offerta porti a termine l’acquisto. Se la persona lo fa le arriverà una notifica della vendita (su Vinted e sull’indirizzo di posta collegato); se questo non succede, probabilmente la persona ha cambiato idea e non intende più comprare. Può trovare tutte le informazioni del caso sul centro assistenza di Vinted.

    11. Ilaria

      Buongiorno, qualche giorno fa ho comprato un articolo che non userò mai. Mi chiedevo se posso rimetterlo in vendita. Ho cercato su vinted ma non ho trovato info. Potete aiutarmi? Grazie

      1. Cadute di Stile

        Buongiorno Ilaria, penso che tu possa tranquillamente rimetterlo in vendita. Se usi le foto fatte dalla persona che te l’ha venduto è buona norma chiedere il suo permesso prima di farlo. Se poi mantieni lo stesso prezzo e scrivi qualche riga di spiegazione sulla descrizione (tipo: “comprato su Vinted, rivendo per inutilizzo”), avresti assolto a tutte le regole non scritte della Buona Venditrice 🙂

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *